Siamo ragazzi con idee brillanti. Se sei curioso, contattaci!

Bed Student

Il nostro cliente è: Bed Student, start up di Padova che offre camere in affitto agli studenti.

Il progetto è nato perché: conoscevamo già personalmente uno dei soci di questo progetto e ha pensato bene di affidarsi a noi.

Le nostre idee sono state: pensate per un concept giovane, fresco, moderno. Un po’ in tutte le cose, a partire dal nome. ;-)

Vuoi conoscere tutta la storia?

Il nostro cliente è: Bed Student, start up di Padova che offre camere in affitto agli studenti.

Il progetto è nato perché: conoscevamo già personalmente uno dei soci di questo progetto e ha pensato bene di affidarsi a noi.

Le nostre idee sono state: pensate per un concept giovane, fresco, moderno. Un po’ in tutte le cose, a partire dal nome. ;-)

Cosa ci è piaciuto di più? I poster. :-) Abbiamo cercato i soggetti (curiosità storiche legate alla città di Padova), pensato ai microcopy, ai colori e alla grafica ovviamente.

Cosa ci è piaciuto di più? I poster. :-) Abbiamo cercato i soggetti (curiosità storiche legate alla città di Padova), pensato ai microcopy, ai colori e alla grafica ovviamente.

Oltre all’immagine coordinata - biglietti da visita, realizzazione del logo, carta intestata - abbiamo pensato anche al layout grafico del sito web.

Oltre all’immagine coordinata - biglietti da visita, realizzazione del logo, carta intestata - abbiamo pensato anche al layout grafico del sito web.

Il progetto

Partiamo dal fatto che lavorare con gente entusiasta, disponibile e aperta fa la differenza. In questo caso è stato proprio così: due ragazzi hanno voluto cominciare la loro nuova avventura avviando una start up per affittare letti agli studenti di Padova. Si sono rivolti a noi perché ci conoscevano già, per vie del tutto personali, ma hanno deciso di sceglierci anche come partner professionale.

Per loro abbiamo curato un bel po’ di cose: il naming, il logo, il layout grafico del sito e tutto quello che compone l’immagine aziendale. È stato un percorso di sviluppo molto interessante, che ci ha dato grandi soddisfazioni. E perché no, ci siamo anche divertiti.

Partiamo dal nome: sono arrivati con la loro idea che però non ci convinceva del tutto. Quindi abbiamo proposto “Bed Student” facendo leva sul gioco di parole tra bed e bad. Bed, il letto che è il centro della loro start up e bad che indica coloro che non rientrano nella categoria “studenti modello” (bad student appunto). Il significato vuole essere ilare, leggero, da giovani universitari fuori sede, se capite cosa intendiamo…

Si tratta di un nome corto, orecchiabile, facilmente memorizzabile, adatto anche agli studenti stranieri. Insomma, funziona.

Siamo quindi passati al logo e anche qui c’è stato un sensibile sviluppo. La prima proposta aveva decisamente un carattere forte, molto incisivo, che non lasciava spazio alla libera interpretazione. Forse un po’ troppo, secondo loro. Quindi abbiamo stemperato il concetto iniziale per proporre un risultato meno estremo. Nel logotipo il cuscino, chiara rappresentazione del settore di riferimento.

Abbiamo poi sviluppato la progettazione grafica del sito web e realizzato biglietti da visita, carta intestata e quanto serve a costruire l’immagine coordinata.

Cosa ci è piaciuto di più? I poster. :-) Abbiamo cercato i soggetti (curiosità storiche legate alla città di Padova), pensato ai microcopy, ai colori e alla grafica ovviamente. Perché, si sa, nella camera da letto di giovani studenti i poster non possono mancare, sono elementi senza tempo.

Il progetto


Partiamo dal fatto che lavorare con gente entusiasta, disponibile e aperta fa la differenza. In questo caso è stato proprio così: due ragazzi hanno voluto cominciare la loro nuova avventura avviando una start up per affittare letti agli studenti di Padova. Si sono rivolti a noi perché ci conoscevano già, per vie del tutto personali, ma hanno deciso di sceglierci anche come partner professionale.

Per loro abbiamo curato un bel po’ di cose: il naming, il logo, il layout grafico del sito e tutto quello che compone l’immagine aziendale. È stato un percorso di sviluppo molto interessante, che ci ha dato grandi soddisfazioni. E perché no, ci siamo anche divertiti.

Partiamo dal nome: sono arrivati con la loro idea che però non ci convinceva del tutto. Quindi abbiamo proposto “Bed Student” facendo leva sul gioco di parole tra bed e bad. Bed, il letto che è il centro della loro start up e bad che indica coloro che non rientrano nella categoria “studenti modello” (bad student appunto). Il significato vuole essere ilare, leggero, da giovani universitari fuori sede, se capite cosa intendiamo…

Si tratta di un nome corto, orecchiabile, facilmente memorizzabile, adatto anche agli studenti stranieri. Insomma, funziona.

Siamo quindi passati al logo e anche qui c’è stato un sensibile sviluppo. La prima proposta aveva decisamente un carattere forte, molto incisivo, che non lasciava spazio alla libera interpretazione. Forse un po’ troppo, secondo loro. Quindi abbiamo stemperato il concetto iniziale per proporre un risultato meno estremo. Nel logotipo il cuscino, chiara rappresentazione del settore di riferimento.

Abbiamo poi sviluppato la progettazione grafica del sito web e realizzato biglietti da visita, carta intestata e quanto serve a costruire l’immagine coordinata.

Cosa ci è piaciuto di più? I poster. :-) Abbiamo cercato i soggetti (curiosità storiche legate alla città di Padova), pensato ai microcopy, ai colori e alla grafica ovviamente. Perché, si sa, nella camera da letto di giovani studenti i poster non possono mancare, sono elementi senza tempo.